Acquista i biglietti

Giovanni Truppi in concerto

Giovanni Truppi in concerto

 Basilica San Giovanni Maggiore Pignatelli - Napoli
venerdì 7 aprile 2017
21:00

Acquista il tuo biglietto!

Attive le vendite per Giovanni Truppi in concerto 7 aprile 2017 ore 21.00 BASILICA SAN GIOVANNI MAGGIORE PIGNATELLI - Napoli Giovanni Truppi, “Solopiano”: disco, tour europeo e date ital

Attive le vendite per Giovanni Truppi in concerto 7 aprile 2017 ore 21.00 BASILICA SAN GIOVANNI MAGGIORE PIGNATELLI - Napoli Giovanni Truppi, “Solopiano”: disco, tour europeo e date italiane. Dopo una lunga tournée e alla vigilia di un tour conclusivo col suo pianoforte tascabile che toccherà Europa ed Italia, Giovanni Truppi registra in presa diretta le canzoni più emozionanti del proprio repertorio per piano e voce. Sette brani estratti dai suoi tre dischi più un inedito, otto tracce che descrivono l’essenza della sua scrittura. “Solopiano” uscirà il 31 Marzo, esclusivamente in vinile in edizione limitata. È disponibile da oggi in preorder sul sito www. woodworm-music.com ed in streaming sul canale Youtube dell’artista. https://www.youtube.com/watch?v=em653tvld4I Le date del tour: 17/03 - Lugano - Studio Foce 21/03 - Berlino - Oblomov 22/03 - Parigi - CiaoGnari 24/03 - Bruxelles - Piola Libri 25/03 - Londra - TBA 07/04 - Napoli - Basilica San Giovanni Pignatelli 20/04 - Milano - Base 29/04 - Roma - Auditorium Parco della Musica Giovanni Truppi è nato a Napoli nel 1981. Ha pubblicato tre dischi: C’è un me dentro di me (CinicoDisincanto/CNI 2009), Il mondo è come te lo metti in testa (I Miracoli-Jabajabamusic/Audioglobe 2013), GIOVANNI TRUPPI (Woodworm/Audioglobe 2015). Nel 2015 è stato ospite del Premio Tenco dove ha ricevuto il Premio Nuovo Imaie per la migliore interpretazione; sempre nel 2015, ad Aprile, è stato Artista del Mese su MTV Italia per MTV New Generation. Ha collaborato con Antonio Moresco per la scrittura della canzone Lettera a Papa Francesco I ed ha partecipato come chitarrista alle registrazioni dell’ultimo disco di Edda. Nel corso del 2014 ha progettato e costruito un proprio pianoforte, unico al mondo, ottenuto modificando un piano verticale. Il risultato è uno strumento dalle dimensioni inferiori allo standard, smontabile ed elettrificato tramite una serie di pick-up che permettono di amplificarlo