GLI UCCELLI un'utopia

TEATRO ROMANO DI VERONA
Benvenuti sul nuovo BOXOL.IT
GLI UCCELLI un'utopia

PRIMA NAZIONALE Rappresentare oggi la famosa commedia di Aristofane significa scegliere di affrontare e indagare il tema dell'utopia, e di farlo proprio in un momento storico in cui parlare di futuro, di lieto fine, di speranza e di ricostruzione è una (vera) sfida da raccogliere. Dice Platone nella sua opera Politeia: “Gli uomini si mantengono in vita solo se, mentre elaborano una cosa, ne progettano una migliore”. La Compagnia Mitmacher guarda al teatro come mezzo davvero fondamentale per progettare un futuro migliore dal punto di vista umano civile e culturale. In un atto comunitario la città si ritrova, ma soprattutto ritrova il piacere di raccontare e di raccontarsi storie, sapendo che anticamente proprio in questo modo veniva trasmessa la cultura. Il progetto, selezionato come secondo titolo nell’ambito di PSV Professione Spettacolo Verona, si avvale della partecipazione straordinaria in video dell’attore Paolo Calabresi. Con la partecipazione straordinaria di Paolo Calabresi Drammaturgia Giovanna Scardoni da Aristofane Con Francesca Botti, Nicola Ciaffoni, Giovanna Scardoni, Stefano Scherini Regia Stefano Scherini Realizzazione video Ippogrifo Produzioni e residenza prove Fucina Culturale Machiavelli Produzione Mitmacher Teatro e Associazione Teatro del Carretto di Lucca

Sito Ufficiale - Estate Teatrale Veronese

I posti saranno distanziati secondo le norme di sicurezza post Covid19